Il messaggio della Presidente e dell’Amministratore Delegato

Rosalba Casiraghi

Presidente di illimity

Corrado Passera

CEO

Cari amici di illimity,



Vi presentiamo con soddisfazione i risultati dell’anno 2021.



In poco più di tre anni abbiamo costruito una banca molto innovativa con circa 5 miliardi di attivo molto focalizzata su un settore strategico per il nostro Paese, quello delle Piccole e Medie Imprese: credito alla crescita, credito di ristrutturazione e rilancio, credito deteriorato con un’offerta sempre più ricca di servizi collaterali.



Nel 2021 abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo proposti:



  • • una crescita significativa dei crediti netti verso la clientela e investimenti (+25% su base annua) a 2,8 miliardi di euro;


  • • un risultato di gestione che supera i 110 milioni di euro (+147%);



  • • un utile netto a 65,6 milioni di euro, in linea con la guidance;



  • • un ROE pari a circa 10%, tra i più alti del settore;



  • • una patrimonializzazione robusta con indicatori ai massimi livelli del sistema (CET1 Ratio al 18,8%);



  • • una qualità del portafoglio che si conferma a livelli di eccellenza;



  • • una solida posizione di liquidità nonostante il significativo impiego per nuovi crediti ed investimenti effettuati.





Abbiamo ulteriormente arricchito la squadra dei nostri professionisti e professioniste arrivando a oltre 700 illimiters che hanno portato entusiasmo ed esperienza da oltre 300 realtà di oltre 20 settori differenti: la diversità contribuisce a mantenere alto il tasso di innovazione e di creatività.



Abbiamo ulteriormente rafforzato la nostra leadership tecnologica con una digitalizzazione sempre più pervasiva.



Continueremo ad investire in questo campo perché siamo consci che il cambiamento portato dalle evoluzioni tecnologiche, per quanto già significativo, sia da considerare solo al suo inizio. In questo senso, siamo particolarmente lieti di aver sviluppato una forte partnership con il Gruppo ION, incentrata sulla licenza d’uso della nostra piattaforma IT, ma che è destinata ad andare oltre.



Gli investimenti fatti negli ultimi due anni ci hanno permesso, inoltre, di sviluppare tre importanti iniziative che aumentano significativamente la componente “tech” del nostro portafoglio. Abbiamo appena lanciato b-ilty, il primo Business Store Digitale di servizi finanziari e credito sviluppati per far crescere le piccole imprese e, grazie alle nostre capacità digitali e immobiliari, lanceremo a breve anche una proptech particolarmente innovativa che porterà nel grande mercato immobiliare una forte innovazione. All’inizio del 2021 abbiamo inoltre investito - attraverso la Joint Venture con il Gruppo Sella - in HYPE, fintech leader in Italia, che nel corso dell’anno ha fortemente ampliato l’offerta di prodotti e sviluppato ulteriormente la piattaforma tecnologica.



Le nostre persone, di tre generazioni diverse, sono legate da forti valori condivisi e tutti consideriamo la responsabilità sociale un elemento imprescindibile del nostro progetto. Le nostre scelte hanno un impatto positivo sia a livello sociale che ambientale e applichiamo sempre con responsabilità le migliori regole di governance. L’impegno di illimity ad “essere utili” e la responsabilità di realizzare pienamente i principi ESG riguardano tutte le attività della Banca come viene illustrato dettagliatamente nel Bilancio di Sostenibilità, pubblicato unitamente al Bilancio Consolidato. Citiamo qui soltanto la creazione della fondazione illimity che si propone di promuovere progetti innovativi nella rigenerazione sociale di asset immobiliari e nella finanza d’impatto.



Questo Bilancio viene presentato in un momento particolarmente complesso per il nostro Paese e per il mondo intero, sia per le conseguenze di due anni di pandemia, sia per la tensione generata dal conflitto in Ucraina, che non ha alcuna giustificazione e che rappresenta una grande sfida per le democrazie.



Noi di illimity vogliamo contribuire a superare questa difficile contingenza che colpisce il nostro tessuto economico con la nostra resilienza e rimanendo saldamente ancorati ai nostri valori di responsabilità, innovazione e libertà. Questa è, secondo noi, la strada giusta per costruire valore a lungo termine per tutti i nostri stakeholder e per soddisfare pienamente gli investitori di tutto il mondo che hanno creduto in noi.