2020: a strong start

Maggio 12, 2020

Editoriale di Corrado Passera

Amministratore Delegato presso illimity

Siamo molto soddisfatti del buon inizio del 2020.

illimity ha reagito immediatamente alla sfida Covid-19: la nostra architettura altamente flessibile e robusta ha salvaguardato i nostri dipendenti e garantito la continuità aziendale dal 24 febbraio. Non c'è stato bisogno di ulteriori investimenti o altre misure: siamo semplicemente passati alla completa modalità smart working. Oltre alle operazioni quotidiane, abbiamo tenuto fede alle tempistiche e alla realizzazione di tutti i progetti strategici e le iniziative.

Il DNA digitale di illimity non solo ci ha aiutato ad affrontare gli effetti immediati della crisi COVID-19, ma si sta rivelando un vantaggio competitivo nello scouting di nuovi progetti e opportunità in tutte le nostre divisioni. La nostra natura digitale innata sarà un importante fattore abilitante nella "nuova normalità" che si sta gradualmente stabilizzando.

Nel primo trimestre del 2020, illimity ha registrato risultati economici molto solidi con una crescita trimestrale dei ricavi soddisfacente. Nonostante l’aver adottato un approccio volutamente prudente per quanto riguarda le rettifiche dei prestiti, abbiamo chiuso il trimestre con un utile ante imposte di 7,2 milioni di dollari (quasi cinque volte l'importo del quarto trimestre). illimity ha una solida base patrimoniale, con un CET1 ratio di circa il 19% a fine marzo. illimity gode anche di un'ampia liquidità per un importo di 750 mln di euro e ciò è ulteriormente rafforzato dal fatto che una grande parte dei depositi sono depositi a termine.
In questo primo trimestre la banca ha perseguito una strategia dinamica nella gestione del proprio portafoglio di crediti in difficoltà. Abbiamo adottato un approccio più rigoroso e selettivo rispetto alla crescita dei volumi, coerente con l'incertezza che regna nello scenario attuale e ponendo illimity nella posizione migliore per cogliere le opportunità emergenti.

Per il prossimo futuro, prevediamo che le dimensioni e le dinamiche competitive dei mercati in cui opera la nostra banca diventeranno ancora più attraenti.
Solo un paio di esempi:
- Il mercato dei portafogli UTP è appena iniziato ed è destinato a diventare molto più grande. La nostra capacità di combinare l'esperienza della Divisione PMI con la Divisione Crediti Distress rappresenta un vantaggio competitivo significativo. Essere una banca a tutti gli effetti fornisce un ulteriore vantaggio rispetto ai fondi che non sono in grado di sostenere le preoccupazioni in corso.
- Il blocco imposto da Covid-19 sta aumentando la domanda di servizi bancari digitali, al di là delle nostre aspettative. illimitybank.com guiderà con fiducia questa tendenza sia direttamente che attraverso partnership.
- Un altro vantaggio di cui non si è ancora tenuto conto deriva dalle misure di grandi dimensioni che vengono adottate sia a livello nazionale che europeo per sostenere le imprese.
- La selettività e la giusta tempistica nella sottoscrizione, nelle tecniche di conservazione del capitale e nello sviluppo del business faranno progredire i nostri risultati.

Ad oggi, sulla base di uno scenario di profonda recessione nel 2020 seguito da una parziale ripresa nel 2021, prevediamo un impatto limitato del COVID-19 sulle nostre attività e di raggiungere un profitto nel 2020 anche se inferiore a quello previsto nel nostro Business Plan. Grazie al nostro focus su mercati in crescita ma poco serviti - imprese con piani di crescita e ristrutturazione efficaci, corporate distressed assets e servizi bancari diretti - il ruolo di una banca come illimity diventerà sempre più importante nei prossimi mesi e anni.